News del 29 marzo 2019

29 Marzo 2019 Newsletter

Cari tutti, mentre ci godiamo i primi scorci di primavera, eccoci al consueto aggiornamento mensile.

Attenzione all’ambiente

Ha fatto notizia in questi giorni la battaglia per una svolta nelle politiche ambientali e di contrasto al cambiamento climatico, che ha come principale testimonial la giovane svedese Greta Thunberg e che ha visto tanti giovani scendere in piazza lo scorso 15 marzo.
Convinto come sono che l’attenzione all’ambiente sia una delle sfide cardine su cui impegnarsi, vivo come positiva la accresciuta consapevolezza di tanti giovani, ma sono anche convinto che passare dalle parole ai fatti sia tutt’altro che banale. Questo perché occorre ragionare di nuovi punti di equilibrio, che tengano insieme esigenze diverse ma in modo più ecologico, ed inoltre perché tanti in linea di principio condividono le parole d’ordine ma poi si guardano bene dal ricordarsene quando si tratta di applicarle a casi concreti.
Insomma, è una battaglia da fare sui programmi dei partiti e sulla selezione delle persone al loro interno, facendo la fatica di entrare nel merito delle scelte. E’ quello che cerco di fare ogni giorno nell’ambito delle mie competenze politiche ed amministrative.

Banca dati unificata per le auto elettriche

Un esempio di impegno per l’ambiente e per la riduzione dell’inquinamento è costituito proprio dalla mobilità elettrica. Ho presentato come primo firmatario una risoluzione che impegna la Giunta ad attivarsi per realizzare la necessaria interconnessione informatica che consenta il libero spostamento dei veicoli elettrici su scala regionale tra i Comuni della Regione, senza dover presentare una richiesta di accesso alle ZTL per ogni Comune. Un simile discorso vale per la mobilità in auto delle persone con disabilità, in possesso di apposito contrassegno, tema su cui ho sottoscritto una risoluzione che chiede alla Giunta di lavorare ad un analogo provvedimento (vedi post).

Misure alternative alla detenzione

Esistono percorsi educativi in grado, ferma restando la certezza della pena, di ridurre notevolmente la recidiva e contribuire al reinserimento sociale dei detenuti. Con un’audizione nella V Commissione, che presiedo, abbiamo ascoltato il responsabile del progetto Comunità educante con i carcerati (CEC) della comunità Papa Giovanni XXIII e le referenti del Coordinamento teatro carcere Emilia-Romagna. Le esperienze e i dati riportati inducono ad incoraggiare queste ed altre realtà virtuose con risposte politiche efficaci. In questo post i dettagli dei progetti e il video integrale dell’audizione.

Aumentano i giovani eremiti sociali

Il fenomeno del ritiro sociale, ossia giovanissimi e giovani che scelgono di ritirarsi in casa (o in camera propria) e isolarsi dal mondo, noto anche col nome giapponese di hikikomori, è purtroppo in crescita. Una recente ricerca svolta nelle scuole dell’Emilia-Romagna ha portato al censimento di 346 casi accertati, ma le stime dell’Associazione HIG (Hikikomori Italia Genitori) parlano di 100 mila casi in Italia. Questo il tema dell’audizione in seduta congiunta delle Commissioni IV e V dell’Assemblea Legislativa del 28 febbraio scorso. Maggiori approfondimenti in questo post.

Sostegno alle farmacie rurali

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 400 mila euro a sostegno delle farmacie rurali per il 2019. A valle della legge 2/2016 sul riordino delle farmacie, di cui sono stato relatore, è un supporto agli snodi più delicati della rete farmaceutica, le farmacie in zone rurali appunto, giunto al suo terzo anno di applicazione. Maggiori dettagli in questo post.

Provvedimenti regionali e notizie

Professionisti: la Regione apre un nuovo bando con Fondi europei per l’innovazione tecnologica. Sport: due nuovi bandi su eventi e progetti per la promozione dell’attività motoria e sportiva. Pesca: oltre 5 milioni di euro messi a bando per migliorare porti, luoghi di sbarco e sale di vendita all’asta del pescato. Unioni di Comuni: al via un nuovo bando per il programma di riordino territoriale. Agricoltura: due bandi e 15 milioni di euro per sostenere le aziende della montagna. Biodiversità: bando del Piano di sviluppo rurale 2014-2020 per progetti promossi da enti pubblici che coinvolgono aziende agricole e associazioni ambientaliste. Farmacie rurali: stanziati 400mila euro, domande entro il 30 giugno. Farmacia dei servizi: al via un Protocollo d’intesa tra Regione e Associazioni di categoria dei farmacisti convenzionati. Agroalimentare: 441 i progetti finanziati e oltre 176 milioni di euro per innovazione, ricerca e sviluppo. Sanità: niente ticket di Pronto soccorso, in caso di infortunio in servizio, per Forze Armate, Corpi di Polizia a ordinamento militare e civile e Corpo nazionale dei Vigili del fuoco. Vaccini: in Emilia-Romagna confermato il superamento del 95% di copertura per le vaccinazioni obbligatorie nei bambini di due anni. Ludopatia: in Emilia-Romagna niente più ticket redemption per i minorenni, che non potranno tentare la fortuna con le macchinette da gioco che restituiscono tagliandi da convertire in premi. Pari opportunità: finanziati 54 progetti con un bando fra soggetti pubblici e privato sociale. Trasporti: arrivano 86 nuovi treni in Emilia-Romagna, un rinnovo straordinario di mezzi a favore di pendolari e utenti grazie alla gara del ferro da 750 milioni di euro. Welfare: apre a Castiglione dei Pepoli (Bo) una casa per persone disabili, finanziata con la legge ‘Del dopo di noi’. Politiche sociali: oltre 40 milioni di euro, tra fondi propri e statali, destinati ai Comuni per finanziare i servizi sociali e sociosanitari del territorio. Attività produttive: oltre 2,6 miliardi di euro per 6.500 progetti di imprese, università e centri di ricerca, enti di formazione ed enti locali. Territorio: circa 146 milioni di euro all’Emilia-Romagna per le emergenze causate dal maltempo 2017-2018, 51 milioni disponibili nel 2019. Protezione civile: il Governo dichiara lo stato di emergenza nazionale per il maltempo di inizio febbraio per le province di Bologna, di Modena, di Parma, di Piacenza e di Reggio Emilia. Difesa del suolo: al via oltre 700 interventi per 146 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio. Cluster Spring: l’Emilia-Romagna con oltre un miliardo di euro investiti in 2.700 progetti di agro e bioeconomia guida il tavolo delle Regioni del Cluster nazionale sulla chimica verde. Imprese: stanziati 4 milioni di euro per quattro progetti: un centro per l’intelligenza artificiale, un progetto su ambiente, mare ed energia, un incubatore per il cibo e un hub biomedicale. Innovazione: oltre 34 milioni di euro per finanziare 46 progetti di ricerca industriale strategica. Doc in Tour: torna nelle sale cinematografiche il documentario d’autore prodotto in Emilia-Romagna. Edilizia scolastica: pronto un altro pacchetto di interventi da quasi 28 milioni di euro per 26 scuole dell’Emilia-Romagna. Turismo: in arrivo tre milioni di euro per 70 nuovi progetti di promozione del territorio da Piacenza a Rimini.

Una mattina a Lepida tv

Sono stato ospite dell’Edicola dell’Assemblea legislativa, la rassegna stampa quotidiana di Lepida TV. Le pagine dei quotidiani sono state spunto di riflessione su diversi temi di politica regionale e nazionale, come il reddito di cittadinanza e la legge regionale sui tirocini. In questo post le mie riflessioni ed il video.

Continuate a seguirmi sul mio sito e sulla pagina facebook. Vi ricordo inoltre il sito del gruppo PerDavvero. E se conoscete qualcuno interessato a ricevere questa mia mail periodica di aggiornamento, segnalatemelo, grazie!

Un caro saluto e alla prossima,
Giuseppe

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, , , , , , , Newsletter

Comments are closed.