;

Smarrimento di mezza estate

6 Agosto 2010 Costume, Riflessioni

Sarebbe il momento di andare in ferie, e mettere per qualche giorno da parte le preoccupazioni. Ma non è semplice farlo, quando hai la sensazione che stiano venendo meno i punti fermi, i valori condivisi. Il contesto in cui viviamo non è normale, c’è smarrimento.

E’ normale un politica in cui i più farabutti si proclamano ingiustamente perseguitati mentre perseguitano con ogni mezzo chiunque si metta sulla loro strada? E per di più tanti li trovano convincenti…

E’ normale che un paese che pure disporrebbe di brillanti intelligenze e potenzialità veda invece le capacità messe in secondo piano rispetto a logiche di cricche e potentati? In questo quadro, incidenti e sciagure sono solo fatalità? Anche oggi un treno deragliato…

E’ normale una società in cui può accadere che un uomo lasciato dalla fidanzata sia uscito per strada ed abbia ucciso a pugni la prima donna che ha incontrato, com’è successo oggi a Milano?

Naturalmente si può obiettare che sono cose che possono succedere, e soprattutto che sono tutti segnali indipendenti gli uni dagli altri. Ma ne siamo sicuri?

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, Costume, Riflessioni

Comments are closed.