;

Nuovi investimenti su strutture e tecnologie sanitarie

14 Novembre 2019 Sanità

Parere favorevole della Commissione sanità al programma straordinario di interventi da oltre 318 milioni di euro per l’edilizia sanitaria e l’ammodernamento delle tecnologie. Nel contesto della grande attenzione che la Regione riserva alla sanità, con questi fondi verranno realizzate nuove Case della salute e completate o adeguate strutture ospedaliere esistenti. L’obiettivo è garantire standard di efficacia e sicurezza nell’erogazione delle prestazioni sanitarie e migliorando al tempo stesso i luoghi di cura e la degenza in termini di comfort, a beneficio sia dei cittadini che degli operatori.

A Bologna, in particolare, andranno 53,5 milioni di euro. La maggior parte dei fondi, 31 milioni, è destinata alla realizzazione della nuova Maternità e Pediatria dell’ospedale Maggiore, oltre all’ampliamento del pronto soccorso per ortopedia e pediatria; alla realizzazione della Casa della salute di San Lazzaro vanno 2,5 milioni, per il centro ambulatoriale di riabilitazione nell’ospedale di Vergato 500mila euro. All’adeguamento e al rinnovo tecnologico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna sono destinati 14 milioni. Ancora, 1,5 milioni di euro vanno al Rizzoli per il rinnovo e potenziamento della strumentazione tecnologica.

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, , Sanità

Comments are closed.