Nuove risorse per le nostre Pro-Loco

11 Ottobre 2019 Volontariato

È di pochi giorni fa la pubblicazione della delibera che concede i contributi previsti dal Bando dedicato alle Pro Loco per il 2019, ormai giunto alla terza edizione a seguito della legge regionale che ho promosso come primo firmatario. La Regione investe 340 mila euro per le attività di 15 associazioni di Pro Loco, risorse rivolte all’animazione turistica e alla valorizzazione delle risorse naturali, ambientali, artistiche, storiche e culturali dell’Emilia-Romagna.

Attività fondamentali per fare vivere in particolare i piccoli centri e le zone montane, ovvero quei luoghi che non sono già naturalmente raggiunti dal turismo di massa, e che contengono quindi tante cose belle da scoprire e da conoscere. E inoltre sono attività che coinvolgono diverse associazioni che lavorano insieme. Con questo bando la Regione riconosce l’impegno sociale e premia una forma di volontariato forte, presente su tutto la nostra regione e capace di rafforzare la coesione di comunità, mettendola a servizio della valorizzazione del territorio.

Le attività sostenute riguardano la promozione di servizi e prodotti tipici turistici, del patrimonio storico locale ed eventi di valorizzazione del territorio. I contributi vanno dal 60 all’80 per cento della spesa prevista nei progetti presentati.

Nel dettaglio, nel  bolognese  arrivano quasi  60 mila euro30 mila euro  all’associazione pro loco di  Casalecchio Meridiana  (capofila di una rete che riunisce Casalecchio Meridiana, Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monte San Pietro, Monteveglio, Sasso Marconi, Savigno, Zola Predosa). Mentre alla pro loco di  Castel San Pietro Terme (capofila della rete che comprende Castel San Pietro Terme, Borgo Tossignano, Castel Guelfo, Imola, Ozzano dell’Emilia, Alidosiana Castel del Rio, Dozza, Medicina) sono destinati quasi 30 mila euro .

Ad oltre tre anni dall’approvazione della legge, è evidente la svolta che essa ha rappresentato per il mondo delle Pro Loco della nostra Regione. Una sfida bella e importante che sta valorizzando la loro capacità e voglia di fare bene. Un rapporto proficuo tra associazioni Pro Loco e Amministrazione regionale è davvero importante per il sostegno delle attività culturali e turistiche del nostro territorio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

Volontariato

Comments are closed.