Al congresso pensando alle riforme fatte e ancora da fare

27 febbraio 2017 Interviste

Stamattina è uscita una mia breve intervista al Resto del Carlino, che trovate qui riprodotta. Il Partito Democratico è tale di nome e di fatto, per eleggere il segretario fa i congressi e le primarie. Fin d’ora dico che chiunque vinca sarà il mio segretario. Da uomo libero sosterrò nuovamente la candidatura di Matteo Renzi, convinto che al nostro Paese occorra completare un insieme importante di riforme. Nel farlo, faccio anche presenti quali errori vanno corretti a mio avviso e quali correzioni sono necessarie. Confrontiamoci badando ai temi e alla sostanza, e vinca il migliore.

Print Friendly
Ti piace? Condividi:

, Interviste

Comments are closed.