News del 31 agosto 2015

31 agosto 2015 Newsletter

20150831newsCari tutti, spero che abbiate avuto la possibilità di ricaricare un po’ le batterie con qualche giorno di stacco dalle normali attività, una vacanza, occasioni di incontro con familiari e amici. Sia pur in formato più breve del solito, vi mando comunque qualche aggiornamento.

Migrazioni, accoglienza e regole

Le cronache d’agosto ci hanno continuamente parlato della migrazione che, per terra e per mare, vede persone disperate fuggire da terre di conflitto e di povertà per cercare di raggiungere, spesso attraverso l’Italia, l’Europa e il mondo occidentale. In queste settimane numerosi profughi sono giunti anche sul nostro territorio, accolti grazie alla mobilitazione di comuni ed istituzioni. Il governo sta giustamente adoperandosi perché un fenomeno di tali dimensioni sia affrontato a livello europeo e il nostro Paese non sia lasciato solo. Ma per cercare di governarlo non possiamo esimerci dall’interrogarci su portata ed efficacia delle politiche di cooperazione internazionale, e per quanto riguarda casa nostra sul significato profondo e sulla traduzione pratica di parole chiave come accoglienza e solidarietà, ma anche regole e legalità.

A livello politico c’è chi a destra reagisce speculando e alimentando timori e paure: ma la soluzione non è una chiusura nel fortino assediato, e una società chiusa e incapace di accogliere è condannata al declino, oltre che triste. Ma la speculazione che viene da destra non mi pare l’unico rischio: chi da sinistra si limita a ricordare che l’accoglienza è un dovere e al tempo stesso giustifica o fornisce alibi a pratiche illegali come le occupazioni abusive, in realtà finisce per fornire argomenti a chi a destra predica soluzioni di chiusura e arroccamento.

Oggi sarebbe un errore davvero grave non cogliere il disagio crescente fra i cittadini per i furti nelle case, che minano nel profondo il senso di sicurezza, per le illegalità diffuse che sembrano a volte tollerate o giustificate anche da rappresentanti delle istituzioni, per l’incapacità concreta di perseguire ingiustizie e abusi, con le forze dell’ordine oberate di incombenze più gravi e con la magistratura troppo spesso lasciata sola nel compito di far rispettare la legge. Non possiamo accettare che passi il messaggio che il divieto di sosta viene immediatamente sanzionato mentre chi ruba nelle case di fatto non viene perseguito e chi occupa abusivamente viene difeso in nome della solidarietà. Per questo abbiamo bisogno di una forte iniziativa che tenga insieme accoglienza e rispetto delle regole, solidarietà e forte contrasto all’illegalità: prima lo capiamo tutti (anche nel PD) e meglio sarà.

Provvedimenti regionali e notizie

Attività di volontariato per i rifugiati, la Giunta ha definito le linee guida: ai primi di settembre la firma di un protocollo condiviso con i Comuni, i Prefetti, i sindacati e Terzo settore. E’ su Facebook la metà degli enti regionali: i dati del Rapporto 2015 sulla società dell’informazione, sulla diffusione di internet e sui servizi on line offerti dalla PA. Bimbi fino a 6 anni, aumentano i fondi per i servizi educativi: la Giunta regionale approva il riparto dei fondi, 80 mila euro in più rispetto al 2014. Commercio, l’Aula approva la legge di semplificazione della disciplina regionale: molti gli ambiti interessati, dalla distribuzione dei carburanti per autotrazione al commercio su aree pubbliche. “In estate la tua donazione conta. Parti col piede giusto”: anche in agosto continua la campagna per promuovere le donazioni di sangue in estate. Pubblicati i risultati del bando Ict: disponibile l’elenco delle imprese finanziate dal Programma Por Fesr per oltre 12 milioni di euro. Dalla Regione tre milioni e 800 mila euro per le aziende vitivinicole: domande entro il 30 settembre. Ambiente, la Regione stanzia 4,5 milioni per le aree protette: i fondi vanno agli enti regionali per i Parchi e la biodiversità, tra l’altro, per la conservazione della rete dei sentieri fino alla sistemazione dei centri visita. Credito agevolato, dalla Regione 1,5 milioni per le aziende agricole: potrà essere attivato un volume di finanziamenti per oltre 100 milioni, domande fino al 2 ottobre. Dall’emergenza alla prevenzione, oltre 100 milioni per la tutela del territorio: interventi sulla costa, nella Bassa ravennate, a Bologna e Parma; via libera dal Governo al Piano per le aree urbane a rischio di alluvioni. Patto stabilità, sbloccati 20 milioni agli Enti locali colpiti dal sisma 2012: i fondi, ora svincolati dal Patto di Stabilità interno sono assegnati a Modena, Ferrara, Bologna e Reggio Emilia per opere a edifici pubblici danneggiati. In arrivo 9 milioni per rimuovere l’amianto nelle imprese: le risorse a disposizione con un bando della Regione – dal 23 settembre la prenotazione online della domanda di contributo. Patto per il lavoro, al via progetti formativi per 40 milioni: approvati in Giunta 333 progetti di formazione e accompagnamento al lavoro per inoccupati, disoccupati, persone in condizioni di fragilità. Edilizia, approvati piano di intervento e prime misure: i primi due bandi su misure di politica attiva e percorsi per l’accompagnamento al fare impresa.

Restiamo in contatto

Non mancate di farmi avere osservazioni e suggerimenti rispondendo a questa newsletter, consultando il mio sito web, visitando la pagina su facebook. E non dimenticate i gruppi di lavoro di #perdavvero, occasione per approfondire argomenti e formulare insieme proposte.

Un caro saluto e alla prossima,
Giuseppe

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, , , Newsletter

Comments are closed.