Il Passante Nord in zona Cesarini?

5 febbraio 2014 Mobilità

passzonacesLa “fumata bianca” nell’incontro di ieri a Roma sul Passante Nord riapre l’argomento dopo mesi di stasi, e registra l’importante novità di un profondo ripensamento sulla lunghezza del tracciato da parte di Società Autostrade. Ieri è stato pertanto definitivamente superato, almeno dal punto di vista del tracciato, il Passantino, la versione breve proposta da Autostrade sulla quale abbiamo speso (perso) gli ultimi 3-4 anni. Non è una cattiva notizia, magari si poteva fare a meno di perdere tutto questo tempo ad inseguire un’ipotesi che era evidentemente impraticabile.

Spero di non deludere nessuno, ma prima di dire cosa penso dell’ipotesi che sta prendendo corpo vorrei capire bene in cosa consiste. Al di là del tracciato, che a questo punto torna ad essere molto simile a quello originariamente previsto nel PTCP, ci sono altre questioni che occorre comprendere in modo approfondito: cosa si fa a proposito della banalizzazione dell’attuale percorso tangenziale-autostrada, quali caratteristiche avrebbe il tracciato proposto, cosa si prevede in termini di mitigazione ambientale, quali politiche per deviare il traffico di attraversamento sul passante (nel PTCP c’era il sovrappedaggio pro-SFM, per dire). E poi c’è da chiarire il punto, citato anche nella dichiarazione fatta dalle istituzioni, della compatibilità con le prescrizioni della UE.

Lasciamo dunque lavorare il gruppo tecnico e rimandiamo un giudizio compiuto a quando il quadro sarà chiaro e completo. Magari interverranno novità ulteriori dopo questo (difficilmente prevedibile, ammettiamolo) cambiamento di opinione di Autostrade sul tracciato. Avevo espresso con chiarezza i miei dubbi su una partita che mi pareva fosse ormai fuori tempo massimo, le istituzioni ora scommettono sulla possibilità di fare gol in zona Cesarini, credo sia serio seguire con rispetto e serietà l’evoluzione della vicenda, magari affrontando la discussione nel merito negli organismi del PD meglio di quanto si sia riusciti a fare finora…

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, , , Mobilità

Comments are closed.