Varata la nuova Giunta

6 Luglio 2009 Politica locale

Il Sindaco ha annunciato la nuova Giunta Comunale: alla Giunta e al Sindaco i miei migliori auguri di buon lavoro per il bene di Bologna.
Molte persone, non solo fra coloro che mi hanno sostenuto in campagna elettorale, stupiti per la mia mancata conferma nella squadra di Giunta, si dicono dispiaciute e mi chiedono spiegazioni.
Naturalmente per parte mia posso solo confermare che intendo proseguire nel mio impegno per il bene della comunità e per cercare di cambiare in meglio la politica.
Per aggiungere qualcosa in più, pubblico il testo di una mail che mi è giunta dalla presidente di una associazione che opera in ambito sanitario, e la mia risposta.

Mail ricevuta il 3 luglio 2009
Non puoi immaginare la delusione che ho provato nell’apprendere la composizione della giunta. Forse c’era da aspettarselo? Abbiamo perduto una persona che sapeva ascoltare e rispondere con sincerità e gentilezza alle nostre richieste.
Speriamo di poterci vedere anche in altro ambiente al di fuori della politica. Le persone come te non vengono apprezzate e la nostra amarezza aumenta sempre più. Quale riferimento possono avere i giovani? Ti confesso che questo esito mi convince sempre più che gli onesti non possono fare politica.
Con affetto e riconoscenza

La mia risposta
Carissima, anzitutto grazie per il tuo apprezzamento e per le tue parole.
Infatti la mia amarezza non è solo per me: ho un buon lavoro, in Consiglio Comunale continuerò ad occuparmi di ciò che mi sta a cuore e non mi dispiacerà avere un po’ più di tempo per la famiglia e per gli interessi e gli svaghi che in questi anni ho dovuto trascurare.
La mia amarezza è soprattutto per te, per voi, per tutto il mondo che ho conosciuto, apprezzato e con cui ho lavorato bene in questi anni. Un mondo che – le tue parole e quelle di tanti altri che mi hanno chiamato in questi giorni lo testimoniano – semplicemente non capisce quale sia il criterio con cui si affidano le responsabilità. O meglio, coglie che il merito di chi ha lavorato bene e le aspettative dei cittadini hanno un peso decisamente inferiore ad altre logiche tutte interne al mondo politico, che anche per questo sentono sempre più distante e incapace di dare risposte credibili alle loro esigenze.
Tutto questo, però, non fa che rafforzare le ragioni del mio impegno per cambiare le cose.
In ogni caso non perdiamoci di vista.
Un caro saluto

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

, Politica locale

Comments are closed.