Via Domenico Svampa

25 Gennaio 2009 Memoria, Mobilità

Sabato 31 gennaio 2009, alle ore 12, verrà intitolato il nuovo tratto di strada, situato nel quartiere Navile, al Cardinale Arcivescovo di Bologna Domenico Svampa.

Il Cardinale Domenico Svampa nacque a Montegranaro (Ascoli Piceno) nel 1851, e fu arcivescovo di Bologna dal 1894 al 1907, anno della sua morte. Pastore attento alle problematiche sociali, promosse fra l’altro la fondazione delle casse rurali e delle società di mutuo soccorso e la nascita del quotidiano l’Avvenire.

Fu amico ed estimatore di Don Bosco e per questo promosse la fondazione a Bologna dell’opera salesiana e della basilica del Sacro Cuore, nella cui cripta riposano le sue spoglie.

Durante le celebrazioni per il centenario della sua morte, da poco concluse, era stato espresso l’auspicio dell’intitolazione al suo nome di una strada della nostra città. Ora questo auspicio si realizza, nel giorno in cui la comunità salesiana è in festa per la ricorrenza di San Giovanni Bosco.

La via è situata dietro la nuova sede del Comune di Bologna di piazza Liber Paradisus e si accede da via Alessandro Tiarini.

Print Friendly, PDF & Email
Ti piace? Condividi:

Memoria, Mobilità

Comments are closed.